Gestione suolo e sottofila


Il marchio Lotti, nell'ottica di una sempre maggior riduzione dell'uso di sostanze chimiche diserbanti e per favorire le pratiche di agricoltura biologica e biodinamica, propone macchinari che consentono sia l'inerbimento sia la lavorazione meccanica del sottofila.

La scelta del tipo di gestione dipende dall'età del vigneto, dalle caratteristiche fisiche del terreno, dalla giacitura, dalla piovosità e dalle infestanti presenti.

  • L'inerbimento (scelto generalmente in vigneti con forti pendenze, in vigneti situati in zone con forte piovosità o in vigneti adulti con impianti di irrigazione) viene gestito dalle macchine interceppo Lotti applicando attrezzi come il trincino a filo (TRF30 – TRF50) o il disco rasaerba (DE40 – DE50 – DE60).
  • La lavorazione del terreno (scelta generalmente in vigneti in fase di allevamento e nei vigneti dove si vuole sia contrastare la concorrenza idrica delle malerbe sia ridurre il compattamento del suolo) viene gestito dalle macchine interceppo Lotti applicando attrezzi come la lama estiva LE50 , le dischiere DS e DR o il rototerra RT.

La peculiarità degli attrezzi Lotti è quella di ridurre il numero degli interventi e nello stesso tempo rispettare la struttura del terreno, evitando di creare suole di lavorazione che riducono l'attività biologica del terreno stesso.

CONTATTI

Via Urbania, 26 - 48018 Faenza
PHONE: +39 0546 665108
EMAIL: info@cabaindustrie.com
Lotti, gruppo CaBa Industrie / p.iva:02097470393 - Lotti è un marchio    caba industrie